Cerca

Eventi

Tutti gli appuntamenti

Eventi

CALCIO DILETTANTI

Crema, un esempio nazionale di fair play

La società nerobianca premiata con la Coppa Disciplina: la gioia del presidente Zucchi

Email:

stefano.sagrestano@gmail.com

15 Luglio 2021 - 19:47

CREMA - «Quando ci siamo accorti di essere i primi in Italia ho riletto tre volte classifica: dopo lo stupore è subentrato l’orgoglio. Ho ripercorso gli anni della mia presidenza, ricordando il 2016/2017, quando vincemmo la coppa disciplina a livello regionale e contemporaneamente il campionato di Eccellenza, approdando in serie D. I risultati sportivi sono fondamentali, ma l’Ac Crema deve sempre tenere in primo piano la dimensione socio-educativa e oratoriana, i valori in cui mi riconosco. Ai giovani atleti dico che ci si manifesta nella vita, nella scuola e nello sport all’interno di regole condivise, che portano a vivere nella società. Me le ha insegnate mia mamma Giovanna, a lei dedico questo riconoscimento». Con queste parole un emozionato Enrico Zucchi, presidente dell’Ac Crema, ha celebrato la vittoria della coppa disciplina per l’annata 2020/2021 dell’undici nerobianco, che ha concluso il campionato di serie D con l’eliminazione ai play off. La cerimonia di consegna del trofeo si è tenuta nella sala convegni del centro giovanile San Luigi, sede operativa del Crema. Grazie alla correttezza in campo, a quella dei propri dirigenti e sostenitori, al rispetto per avversari e direttori di gara, nel corso dell’anno la società cremina ha ricevuto pochissime sanzioni, superando così le altre 165 squadre dei gironi della Lega nazionale dilettanti. A presentare gli ospiti in sala è stato il direttore tecnico Andrea Baretti: l’avvocato Luigi Barbiero, coordinatore dell’Interregionale, il presidente dell’opera pia San Luigi Ettore Ferrari, il sindaco Stefania Bonaldi, il delegato del Coni di Cremona Fabiano Gerevini e il presidente della commissione comunale per lo sport Eugenio Campari.

Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su La Provincia

Caratteri rimanenti: 400