il network

Domenica 25 Ottobre 2020

Altre notizie da questa sezione

Blog


TANTA ROBBA FESTIVAL LIVE IN THE PARK

VIDEO Cremona, Niccolò Fabi in concerto a Porta Mosa

CREMONA (20 settembre 2020) - «Stasera è l’ultima tappa di questo nostro giro d’Italia. È stato strano e meraviglioso, come solo le cose inaspettate sanno a volte essere. Siamo contenti di chiudere questo tour qui a Cremona, in una città particolarmente colpita». È la dedica a cuore aperto che Niccolò Fabi rivolge alle settecento persone che ieri sera si sono radunate a Porta Mosa per la seconda serata del Tanta Robba Festival Live in the Park. «L’atmosfera dei nostri concerti di questa estate – ha raccontato dopo aver esordito con «Filosofia agricola» e «Un insieme di piccole cose» – è stata fortemente influenzata dallo stato d’animo che tutti noi respiriamo. Questo è il luogo migliore per salutarci e rimandare al futuro un nuovo concerto». Al centro del palco, con una chitarra che imbraccerà per tutta la serata, Fabi si accompagna con gli amici di sempre Roberto Angelini e Pier Cortese, collaboratori anche nell’ultimo album «Tradizione e tradimento», ulteriore capitolo di una carriera che negli ultimi anni sta regalando alcuni dei migliori album del cantante romano. «Abbiamo tolto tutti i ballabili dalla scaletta comunque, che come sapete sono parte importante del mio repertorio», ironizza poco dopo, stemperando l’emozione e l’atmosfera raccolta, mentre il pubblico si scioglie in un sorriso. «A prescindere da me», «Amori con le ali», «Ostinatamente», «Vento d’estate» sono alcuni dei capitoli di un live cantato in punta di piedi e suonato in punta di dita, dominato da fini trame acustiche che, canzone dopo canzone, andranno a disegnare la cartografia intima e sentimentale di una delle voci più limpide della canzone italiana. Il festival, iniziato venerdì con il concerto di Samuel, è frutto della collaborazione fra Amici di Robi, La Valigetta, Comune di Cremona, FAI e il sostegno di Wonder e Treso.

20 Settembre 2020