il network

Domenica 25 Ottobre 2020

Altre notizie da questa sezione

Blog


ASOLA

Alcol, risse e stupefacenti: chiuso il bar Matrix

Sospesa per 15 giorni l'attività dell'esercizio pubblico. Nel corso di 25 controlli effettuati, i carabinieri hanno individuato ben quarantadue soggetti pregiudicati

ASOLA (30 settembre 2020) - I Carabinieri di Asola hanno chiuso per 15 giorni “in via d’urgenza” l’esercizio pubblico Bar Matrix. La proposta di applicazione dell’art. 100 del TULPS a carico dell’attività commerciale è nata da una circostanziata e mirata attività dell’Arma di Asola che ha portato all’evidenza del Questore di Mantova una situazione di turbativa dell’ordine e della sicurezza pubblica che perdurava da diverso tempo, causata dalle frequentazioni di pregiudicati che hanno creato nel territorio Asolano “allarme sociale” tanto da aver reso necessario 10 interventi degli stessi carabinieri presso l’esercizio pubblico per “disturbo alla quiete pubblica – urla e schiamazzi e danneggiamenti a seguito aggressione”. I militari, nel pomeriggio di ieri, hanno dato esecuzione al provvedimento emesso dal Questore di Mantova, che ricevuti gli atti e valutata la gravità dei fatti esposti, ha ritenuto di poter adottare il provvedimento in via d’urgenza. La proposta si è concretizzata dopo una precisa attività investigativa che ha permesso di registrare in venticinque controlli di polizia effettuati all’esercizio, ben quarantadue soggetti pregiudicati presenti all’interno del locale, con dieci interventi richiesti al 112.

© RIPRODUZIONE RISERVATA DI TESTI, FOTO E VIDEO

30 Settembre 2020