Cerca

Eventi

Tutti gli appuntamenti

Eventi

3 MINUTI 1 LIBRO

La Dottoressa Schiaffazzi e i segreti dello «Schiaffasutra»

Il sesso spiegato con ironia, profondità e, soprattutto, con leggerezza dalla misteriosa star dei social cremasca ora in libreria

Paolo Gualandris

Email:

pgualandris@laprovinciacr.it

15 Giugno 2022 - 05:25

CREMA - Il sesso raccontato con ironia, profondità e, soprattutto con tanta leggerezza. È semplice (ma difficile da «cucinare» trattandosi di argomento delicato) la ricetta del segreto della Dottoressa Schiaffazzi, cremasca star del web con i suoi oltre 30 mila follower su Instagram, che dal video passa ora agli scaffali delle librerie con il suo «Accoppiamento presto (e le sue tecniche), (un libro ironico e tragicomico, per parlare di sesso e relazioni e riderci su)». La prefazione è di Elio, spiritoso e brillante come al solito. Ne parla nella videorubrica «Tre minuti un libro», curata da Paolo Gualandris, online da oggi sul sito www.laprovinciacr.it.


La decisione di «tornare all’antico», cioè alle pagine di un libro  dopo aver conquistato il «moderno» cioè il web, come spiega, è stata presa «perché mi è stato chiesto: Dottoressa come facciamo a portarla sempre con noi? Una richiesta che è arrivata dagli e dalle schiaffalovers, cioè le persone che fanno parte della mia community su Instagram, e quindi io ho pensato perché non creare un manuale che possa contenere le arti e le tecniche che già spiego sui social. Però mi è anche venuto in mente di metterci qualcosa in più, quindi ho messo anche un po’ di autobiografia».


Quindi in una cornice comica e surreale – che vede narrata la storia della Dottoressa Schiaffazzi, dal concepimento alla conoscenza del suo più Grande Maestro – sono incastonate le sue perle di saggezza che, con generosità e piglio estremamente professionale (e non di rado imbarazzante), permettono di orientarsi nel rocambolesco mondo del sesso e delle relazioni sentimentali. «La mia missione - spiega - è abbattere i tabù con garbo e pungente ironia, divulgando le tecniche di quello che ha ribattezzato, appunto, Accoppiamento Presto».

Con lo Schiaffasutra propone una panoramica inedita sulle posizioni dell’accoppiamento: dal Circo Togni alla Cavalcata delle Valchirie, dal Flipper all’Attaccapanni (posizioni tutte sperimentate con l’aiuto di un cyborg di nome Perlo perché suo marito, il professor Erasmo Canazza, è disperso in Botswana, o almeno così pare). Nelle sessioni di Schiaffa-therapy offre consigli spassionati sulla vita amorosa, spesso senza contegno né giri di parole: la verità fa male, ma qualcuno dovrà pur dircela. E così tra Bon Bon Bla Bla, Sciu Sciu di Legno, Massaggi Boccalici, Zone VIP, Balletti Imbarazzanti e Momenti Frizzantelli, ci si ritrova immersi nell’essenza della Dottoressa Schiaffazzi e se ne esce innegabilmente meno bigotti e più sbigottiti, ma senz’altro arricchiti. E molto più felici e appagati.


Per farlo ha ideato l’originale schiaffabolario «per capire di che cosa sto parlando. Ad esempio due voci molto importanti sono il Bonbon Bla Bla e la sua Sciu Sciu di Legno, che ognuno di noi ha incontrato almeno una volta nella vita. Il primo è persona dotata di bonbon che parla, parla, messaggia, ma poi non arriva mai al dunque. Diciamo, per farla breve, che ti concede le briciole, ma mai l’intero sfilatino. E quindi è grande fonte di stress. La Sciu Sciu di Legno invece è persona che ti fa credere di essere interessata all’accoppiamento, cerca le tue attenzioni ma l’accoppiamento in effetti mai effetti non ci sarà mai. Entrambi fenomeni molto molto diffusi che fanno perdere le speranze nei confronti dell’accoppiamento e delle relazioni».


La Dottoressa Shiaffazzi è la prima e unica esperta italiana in accoppiamento presto, laureata in boccalogia, detentrice del prestigiosissimo master master clito. Un cursus studiorum significativo: «Ho studiato in Giappone e questo viaggio mi ha portato a muovere i primi passi in questa grande possibilità di aiutare le altre persone e di abbattere in qualche modo il tabù legati alla sessualità che soprattutto nel nostro paese sono molto molto forti».


La Dottoressa fa entrare il lettore nei misteri della posizione circo Togni, della cavalcata delle valchirie e del tripper dei giardinetti. «Queste posizioni sono già presenti in video, ma nel libro ce ne sono ben cinque inedite. La circo Togni è molto difficile, quasi praticamente impossibile, ma qualcuno ce la fa. Che ci vogliono grande allenamento e grandi equilibrio: è una vera sfida che però permette di raggiungere un’estasi veramente incomparabile». Leggere per credere.

Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su La Provincia

Caratteri rimanenti: 400