il network

Sabato 04 Luglio 2020

Altre notizie da questa sezione


CREMA

VIDEO Cimitero, chiosco dei fiori a fuoco nella notte

Secondo le prime verifiche dei vigili del fuoco, le fiamme si sarebbero sviluppate per un corto circuito

CREMA (12 giugno 2020) - Un incendio ha divorato il chiosco di fiori a fianco dell'entrata principale del cimitero Maggiore. Secondo le prime verifiche dei vigili del fuoco, le fiamme si sarebbero sviluppate per un corto circuito. Completamente distrutta la struttura prefabbricata, in fumo piante e altre essenze, oltre a vasi, suppellettili e a gran parte dell'attrezzatura. Per i titolari, già provati dalla crisi causata dal Coronavirus, un vero disastro e la prospettiva di dover ricominciare praticamente da zero. L'altro chiosco non è stato seriamente intaccato dalle fiamme. Stamane è regolarmente aperto. I vigili del fuoco sono intervenuti intorno alle 3, ma il rogo aveva già avvolto il piccolo edificio. Hanno potuto solo circoscriverlo.

© RIPRODUZIONE RISERVATA DI TESTI, FOTO E VIDEO

12 Giugno 2020