il network

Sabato 26 Settembre 2020

Altre notizie da questa sezione


EMERGENZA SANITARIA

VIDEO La visita del vescovo Napolioni alla Fondazione Ospedale Caimi di Vailate

VAILATE (24 maggio 2020) - Dopo aver celebrato alle 11 la messa solenne nella basilica del santuario mariano di Caravaggio, nell'ambito delle celebrazioni per il 588° anniversario dell'Apparizione della Madonna a Giannetta, che ricorre martedì 26 maggio, nel pomeriggio, alle 16, il vescovo di Cremona Antonio Napolioni ha visitato la Fondazione Ospedale Caimi di Vailate, per dare un segno di vicinanza ad una delle tante realtà messe a dura prova dal coronavirus. La preghiera in cappella trasmessa ai piani, cosa che ha permesso a tutti gli ospiti di essere raggiunti, ed il saluto che il vescovo ha rivolto agli ospiti stessi dal cortile hanno caratterizzato questo momento. "É stato un periodo difficilissimo - ha detto il presidente del Caimi Mario Berticelli nel saluto a Napolioni - ma fiducia, voglia di fare e pensare positivo non sono mai venuti meno". Dopo il Caimi il vescovo ha visitato anche la Rsa di Calvenzano, in Bassa Bergamasca.

© RIPRODUZIONE RISERVATA DI TESTI, FOTO E VIDEO

24 Maggio 2020