il network

Mercoledì 08 Luglio 2020

Altre notizie da questa sezione


EMERGENZA SANITARIA

#iorestoacasa: con il Fatf, la merenda si fa a teatro

Piace l’iniziativa on line per piccoli e grandi. Il prossimo appuntamento è mercoledì 22 aprile

CREMA (18 aprile 2020) - «Arricciatevi i baffi, sistematevi i capelli. E poi tutti a merenda col Fatf». Grande successo, con quasi ottocento visualizzazioni in continuo incremento tra canale YouTube e pagina Facebook del Franco Agostino Teatro Festival, per il primo appuntamento di A Merenda col Fatf, programmato mercoledì scorso.

Il mercoledì alle 17, è una vera festa, per i più piccoli ma non solo. Nella puntata d’esordio, il direttore artistico del Festival Nicola Cazzalini (Compagnia Teatroallosso) ha proposto la lettura animata della Storia di Marino. Una vera e propria avventura, raccontata dalla voce di Nicola e realizzata con disegni e origami, dalle classi quarta e quinta della scuola di Credera Rubbiano dell’annata 2014-2015. Marino viveva in una casa altissima, che toccava il cielo. Ma sognava di vedere il mare e di scoprire l’orizzonte, proprio dove mare e cielo si toccano. Con un po’ di immaginazione, il divano del nonno, il tappeto e la bottiglia diventano un veliero, una spiaggia e un cannocchiale. Una bella metafora, in questi tempi di quarantena e di emergenza, per dire che la fantasia può farci volare e aiutarci a sperare, a vivere altri mondi e altre avventure, che ci facciano vedere l’orizzonte più vicino e la festa che tutti insieme potremo fare, quando la tempesta sarà passata, proprio come Marino.

Il prossimo appuntamento della Merenda col Fatf, mercoledì 22, sempre alle 17, sarà affidato a Sara Passerini e porterà tutti i bambini nel mondo della giocoleria. Ogni mercoledì, gli operatori Fatf Nicola, Sara, Damiano, Alessandro, Lisa, Simona e Annachiara si alterneranno per regalare ai ragazzi che guardano da casa un po’ di svago e di divertimento, sempre con linguaggi e proposte diverse. Grande soddisfazione, per la presidente Gloria Angelotti, dopo il successo della prima puntata. E quindi arrivederci ai prossimi mercoledì sul canale Youtube, sulla pagina Facebook del Fatf e sul sito del giornale La Provincia di Cremona e Crema.

© RIPRODUZIONE RISERVATA DI TESTI, FOTO E VIDEO

18 Aprile 2020