il network

Giovedì 25 Febbraio 2021

Altre notizie da questa sezione

Blog


IL SONDAGGIO

Dimissioni del premier Conte. Quale soluzione alla crisi vorresti?

Oggi Conte si dimette. Quale soluzione alla crisi vorresti?

Il presidente della Repubblica Sergio Mattarella

CREMONA (26 gennaio 2021) - Oggi il presidente del Consiglio, Giuseppe Conte, salirà al Quirinale per rassegnare le dimissioni nelle mani del presidente Sergio Mattarella. All'orizzonte si profilano vari scenari politici. E tu, cosa vorresti accadesse? Vota il nostro sondaggio.

© RIPRODUZIONE RISERVATA DI TESTI, FOTO E VIDEO

27 Gennaio 2021

Non mi interessa

36%

Nuove elezioni

17%

Conte Ter senza Renzi e Italia Viva

16%

Governo tecnico

14%

Conte Ter con un Governo allargato

13%

Governo di unità nazionale guidato da Conte

2%

Governo di unità nazionale senza Conte

2%

Governo di centrodestra

0%

Commenti all'articolo

  • Rodolfo

    2021/01/27 - 17:10

    Io non faccio il sondaggio, dico solo che se andiamo ad elezioni e per caso vincesse il centro destra, qualcuno pensa che gli facciano fare quello che hanno intenzione di fare ? Non ci credo.......

    Rispondi

    • Mino

      2021/01/28 - 11:11

      ... e fai bene a non crederci, Rodolfo. Perche' Mattarella non sciogliera' le camere per andare al voto! La gestione pasticciata ed incompetente di questo governo continuera' con lo scopo di raggiungere il semestre bianco, cosi Mattarella lo mettera', ancora una volta, in quel posto al centrodestra. Elementare Watson!

      Rispondi

  • Mino

    2021/01/27 - 13:32

    Questa "crisi-farsa" ha un nome: Mattarella! Che. nonostante la bassezza del mercato dei costruttori responsabili (voltagabbana) incollati alle poltrone solo per il lauto compenso, dopo gli errori di Conte e Speranza nonche' di tutto l'esecutivo giallorosso, che, per dirne una su tutte, a tutt'oggi non ha ancora corrisposto la CIG a 1,000.000 di lavoratori e sul vaccino anti-Covid brancola nel buio; le negative "performances" di Arcuri e Casalino, di Di maio e Bonafede; l'ambiguita' di Renzi in odio a Conte ed il rifiuto di nuove elezioni da parte del PD, che andrebbe incontro a sconfitta certa, insieme ai 5S, il nostro Presidente, da buon filo-comunista, non vuole considerare un governo di centrodestra, nonostante il fallimento della gestione PD-5S e per il quale gli italiani si sono gia' da tempo espressi in merito ad un nuovo esecutivo. Risultato: nulla cambiera' perche' Mattarella da tempo non e' piu' 'super partes' e favorira' ancora la continuazione "dell'incapacita" giallorossa!

    Rispondi

  • Mino

    2021/01/27 - 08:59

    Egrgio Signor Direttore de' La Provincia, ancora un sondaggio incompleto nelle ipotesi: manca l'opzione per un goiverno di centrodestra che i sondaggi danno oltre il 50%! Una dimenticanza stile Toninelli?

    Rispondi

    • 2021/01/27 - 09:41

      ha ragione, abbiamo provveduto. grazie

      Rispondi

      • Mino

        2021/01/27 - 11:43

        Non c'e' di che! E' sempre un piacere poter collaborare. Buona giornata!

        Rispondi

  • la talpa

    2021/01/27 - 07:04

    Certo leggere che al 40% dei cremonesi non interessa la crisi e le soluzioni da prendere è preoccupante.....visto che il quotidiano è solo della provincia mi auguro che il resto dell’Italia la pensi diversamente

    Rispondi

    • Mino

      2021/01/27 - 09:06

      Capisco la tua preoccupazione, ma a gente provinciale, dopo il posto (di lavoro) nelle PA, interessa solo la propria pancia!

      Rispondi