Cerca

Eventi

Tutti gli appuntamenti

Eventi

CICLISMO

54° Circuito del Porto, tra fascino e spettacolo

Oggi tra le vie di Cremona va in scena la prestigiosa gara Elite/Under 23 di caratura internazionale

02 Maggio 2021

54° Circuito del Porto, tra fascino e spettacolo

L’arrivo di una vecchia edizione del Circuito del Porto

CREMONA (2 maggio 2021) -  Il Circuito del Porto – Trofeo Internazionale Arvedi è pronto a coinvolgere con il suo fascino e le sue emozioni. Oggi torna protagonista sulle strade cittadine per la 54ª edizione, dopo lo stop imposto lo scorso anno dalla pandemia. La corsa per Elite/Under23 si ripresenta con un’edizione ancora più prestigiosa, di forte carattere internazionale e con tutta la voglia di fornire una intensa domenica di spettacolo per gli appassionati del ciclismo. Al via ci sono 29 formazioni, ben 13 arrivano dall’estero. Nell’elenco degli iscritti ci sono atleti che giungono da tutto il mondo, indice del prestigio raggiunto dall’appuntamento di Cremona; i top team internazionali e i migliori nazionali hanno voluto essere presenti per sfidarsi lungo le vie della città in un’edizione pronta a ripartire con grande forza.
Imponente lo sforzo del Cc Cremonese 1891 per adempiere a tutti i protocolli di sicurezza per le normative antiCovid; quest’anno peraltro è stato necessario lo spostamento dell’area organizzativa nel piazzale Atleti Azzurri d’Italia con la creazione di una bolla con accesso vietato al pubblico. Il circuito invece segue la tradizione con un tracciato di 12,85 chilometri da ripetere 14 volte. La partenza ufficiosa è prevista alle 13.20, con i corridori indirizzati verso viale Po dove è in programma la partenza ufficiale dieci minuti più tardi, proprio in corrispondenza di quella che è anche la linea di arrivo. Le vie interessate dal circuito sono viale Po, Piazzale Cadorna, via Massarotti, via Trebbia, via Monviso, via Sacco e Vanzetti, via Milano, via della Conca, via Acquaviva, via Riglio, Piazzale Caduti del Lavoro, via Eridano, Largo Moreni e ritorno in viale Po. L’arrivo dei corridori è previsto verso le 17.15, ma è ovviamente legato allo sviluppo della corsa nei suoi 14 giri.
Il percorso del Circuito del Porto è adatto ai velocisti e l’attesa è di conoscere il nome del successore di Luca Mozzato, vincitore a Cremona nell’ultima edizione del 2019. Tanti i ciclisti di primo piano, con gli sprinter pronti a darsi battaglia, in primis i vincitori delle corse che si sono svolte domenica scorsa a Roma e a Nerviano. Anche i padroni di casa del team Biesse Arvedi Premac hanno voglia di mettersi in evidenza sulle strade di casa. Insomma, è un Circuito del Porto apertissimo e tutto da vivere. Gli occhi del ciclismo su Cremona per una domenica di tradizione, di fascino e di spettacolo.

© RIPRODUZIONE RISERVATA DI TESTI, FOTO E VIDEO

Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su La Provincia

Caratteri rimanenti: 400