il network

Sabato 23 Gennaio 2021

Altre notizie da questa sezione


NEL CREMASCO

Calcio dilettantistico in lutto, addio a Weger

Storico dirigente, molto conosciuto sui campi della provincia, da Vaiano a Trescore passando per Crema. Aveva 62 anni

Calcio dilettantistico in lutto, addio a Weger

Fortunato Weger

TRESCORE (11 gennaio 2021) - Il calcio dilettantistico cremasco piange la scomparsa di uno storico dirigente, molto conosciuto sui campi della provincia, da Vaiano a Trescore passando per Crema, portato via a soli 62 anni dal Covid. Fortunato Weger non ce l’ha fatta: l’ex direttore sportivo di Excelsior e Calcio Crema, nella vita imprenditore del settore edile, lascia i figli Simone, Daniele e Mattia con i quali condivideva da sempre la passione per il pallone. I funerali si svolgeranno domani nella chiesa parrocchiale di Trescore Cremasco, alle ore 10,30, partendo dalla sua abitazione in via Dugnani.

Weger, che soffriva anche di patologie pregresse, nelle ultime settimane era stato ricoverato negli ospedali di Rivolta d’Adda e poi di Crema, contraendo il virus. E proprio il Covid l’ha costretto ad alzare bandiera bianca dopo una lunga lotta con la malattia. "Regalo della befana, il Covid: questa è la fine", aveva scritto malinconicamente sul proprio profilo Facebook pochi giorni fa. Nelle scorse ore la notizia della sua morte ha sconvolto numerosi giocatori, dirigenti e addetti ai lavori del panorama calcistico locale, soprattutto tra Excelsior Vaiano e Calcio Crema dove Fortunato aveva scritto le pagine più intense del suo percorso sportivo.

© RIPRODUZIONE RISERVATA DI TESTI, FOTO E VIDEO

11 Gennaio 2021