il network

Lunedì 19 Agosto 2019

Altre notizie da questa sezione

Blog


CALCIO. COPPA ITALIA

Pergolettese-Reggiana, serve un'impresa

Alle 17,30 al Voltini: sono necessari tre gol di scarto. Mister Contini cambia qualche giocatore

Pergolettese-Reggiana, serve un'impresa

Mister Contini della Pergolettese

CREMA (11 agosto 2019) - Battere la Reggiana con tre gol di scarto e sperare che i granata superino a loro volta la Juventus Under 23 domenica prossima, con una differenza di una o al massimo due reti. È questo l’unico modo per la Pergolettese di accedere alla seconda fase della Coppa Italia. 'Mission' se non 'impossible', quantomeno difficile, che relega la sfida che va in scena oggi alle 17,30 al Voltini al livello di un incontro di preparazione al campionato, lontano soltanto due settimane. Dove quest’anno, i neopromossi cremaschi e i ripescati emiliani non saranno rivali, essendo stati inseriti in due gironi diversi.
Nella passata stagione, in serie D, il Pergo arrivò primo, la Reggiana terza. I due scontri diretti furono vinti in entrambi i casi dalle squadre di casa. A questo appuntamento ufficiale, che inaugura il rimesso a norma stadio Voltini, mister Contini arriva privo degli infortunati Muchetti, Fanti e Morello. Rispetto al turno precedente, tornano invece a disposizione gli attaccanti Malcore e Ciccone. Il primo ha scontato una vecchia squalifica, il secondo ha ripreso ad allenarsi da una settimana dopo l’infortunio occorsogli ad inizio della preparazione.
Per questa ultima gara ufficiale prima dell’avvio del campionato, il tecnico gialloblù ha provato nei giorni scorsi un nuovo assetto, anche in ragione degli elementi attualmente a sua disposizione. 

© RIPRODUZIONE RISERVATA DI TESTI, FOTO E VIDEO

11 Agosto 2019