il network

Domenica 16 Giugno 2019

Altre notizie da questa sezione

in corso:

Blog


SPORT ESTREMI

Barbara Brighetti, 25 anni di record mondiale di caduta libera

Barbara Brighetti, 25 anni di record mondiale di caduta libera

Barbara Brighetti e il lancio record da 10.900 metri

CREMONA - Montichiari, 11 dicembre 1993. La paracadutista cremonese Barbara Brighetti stabilisce il record mondiale femminile di caduta libera con un lancio da quota 10.900 metri senza respiratore. Dai quasi 11mila metri ai 6mila, Barbara resta in apnea: 40 lunghissimi secondi senza respirare con una temperatura di 60° sotto lo zero e un vento che soffia a 180 chilometri orari. I polmoni di Barbara ricominciano a incamerare ossigeno solo a quota 6mila metri. Uno sforzo incredibile mantenere per più di 4mila metri una postura che le permette di precipitare il più in fretta possibile così da raggiungere al più presto la quota che le consente di ‘prendere fiato’. Un lancio di oltre 3 minuti di cui oltre due (2.40 per la precisione) in caduta libera, un ‘volo’ destinato a passare alla storia, una sfida... no limits. Barbara apre il paracadute a soli 750 metri da terra e non a 850/900 come è in uso normalmente. Poi atterra incolume e felice: ce l’ha fatta. Da allora nessuno, meglio, nessuna, ha più tentato l’impresa. Record dunque imbattuto, che proprio oggi ‘compie’ 25 anni; e per celebrarlo in modo degno, sabato 15 dicembre in aeroporto al Migliaro è stata organizzata dai soci dell’Aeroclub una cena nella quale sarà presente ovviamente la ‘wonder woman’ cremonese Barbara Brighetti, che da alcuni anni vive a Formentera. Buon ‘compleanno’ Barbara.

© RIPRODUZIONE RISERVATA DI TESTI, FOTO E VIDEO

10 Dicembre 2018

Commenti all'articolo

  • marco

    2018/12/11 - 17:05

    Bravissima e bellissima .

    Rispondi