il network

Giovedì 15 Aprile 2021

Altre notizie da questa sezione


CASALMAGGIORE. CRISI

«Bambini e famiglie per rilanciare il mercato»

Piccinelli (Vivace e sostenibile) propone iniziative mirate di richiamo. «I banchi sono ormai al lumicino, è tempo di mettere in campo nuove soluzioni»

«Bambini e famiglie per rilanciare il mercato»

CASALMAGGIORE (2 marzo 2021) - Per rilanciare il mercato settimanale del sabato, secondo il consigliere di minoranza Annamaria Piccinelli (Vivace e Sostenibile) «bisogna puntare sui bambini e sulle famiglie», organizzando occasioni di richiamo. La proposta è emersa in consiglio comunale, durante il punto per l’adeguamento del regolamento che disciplina il commercio in sede pubblica, approvato da tutti tranne che dalla stessa Piccinelli. «L’ultima modifica — ha spiegato il sindaco Filippo Bongiovanni — venne fatta nel gennaio 2019. Ora si è trattato di sistemare le dimensioni dei posteggi». La Piccinelli ha motivato il suo voto: «Perché mi sembra che siano venuti meno tra i 30 e 40 commercianti. Ormai il mercato è al lumicino e secondo me la commissione o il consiglio dovrebbero essere chiamati, oltre che per sistemare questi aspetti regolamentari, anche per mettere in campo qualche energia nuova, qualche idea, anche in chiave sperimentale. Anche sfruttando questo momento di scarsissima presenza di banchi, si potrebbero creare divertimenti per i bambini che attirano le famiglie. Si potrebbe tenere uno spazio libero per dei giochi, pensando che le elementari sono al casa al sabato tranne una classe e le medie progressivamente lo faranno: già quest’anno due-tre sezioni staranno a casa».

© RIPRODUZIONE RISERVATA DI TESTI, FOTO E VIDEO

01 Marzo 2021