il network

Domenica 29 Marzo 2020

Altre notizie da questa sezione

Blog


EMERGENZA SANITARIA

Coronavirus, Borrelli: «821 i contagiati in Italia»

Il nuovo dato è stato fornito dal commissario nel corso della conferenza stampa alla Protezione Civile

Coronavirus, Borrelli: «821 i contagiati in Italia»

MILANO (29 febbraio 2020) - Sono 821 i contagiati in Italia per il Coronavirus. Il nuovo dato è stato fornito dal commissario Angelo Borrelli nel corso della conferenza stampa alla Protezione Civile. Il numero tiene conto anche delle 21 vittime - 4 in più di ieri - e dei pazienti guariti. "I deceduti di oggi sono ultraottantenni e un ultrasettantenne. Vorrei precisare che non sono decedute per il Coronavirus o in conseguenza. Questo è un lavoro che farà l'Istituto Superiore di Sanità. Quando avrà i dati ce lo comunicherà", ha detto Borrelli, durante il punto stampa nella sede della Protezione Civile. "Il dato importante - ha aggiunto - è che la metà dei contagiati (412) sono persone che sono asintomatiche, o con sintomi lievissimi e che quindi non hanno bisogno di ospedalizzazione. Sono in isolamento domiciliare fiduciario. Altre 345 persone sono ricoverate in ospedali con sintomi e 64 sono ricoverati in terapia intensiva". "L'assistenza alla popolazione prosegue, lunedì riapriranno le poste in alcuni Comuni per pagare le pensioni. Nelle zone rosse la vita proseguirà regolarmente". "I guariti da Coronavirus ad oggi sono 46", ha detto il commissario per l'emergenza, Angelo Borrelli, durante la conferenza stampa nella sede della Protezione Civile.  

© RIPRODUZIONE RISERVATA DI TESTI, FOTO E VIDEO

28 Febbraio 2020