il network

Lunedì 18 Novembre 2019

Altre notizie da questa sezione


ESTERI

Siria, Putin-Erdogan: nuova tregua di 150 ore

Ankara prolunga l'attuale cessate il fuoco nel nord-est della Siria di altre 150 ore. Turchia e Russia condurranno pattugliamenti congiunti fino a 10 km dal confine turco. E' esclusa Qamishli, principale centro curdo nell'area. E' l'intesa raggiunta a Sochi dai presidenti dei due Paesi, Erdogan e Putin. "Accordo storico per la lotta contro il terrorismo, a favore dell'unità politica e territoriale della Siria e per il rientro dei rifugiati", annuncia Erdogan. "Il Paese deve essere liberato dalla presenza illegale straniera", Putin.

22 Ottobre 2019