il network

Lunedì 18 Novembre 2019

Altre notizie da questa sezione


ESTERI

Siria, accordo Damasco-curdi anti Ankara

Le forze curdo-siriane si sono accordate con la Russia per consentire all'esercito governativo siriano di entrare in due località chiave nel nord siriano, ancora controllate dalle forze curde, per respingere l'offensiva turca in corso nell'area. Lo riferisce l'Osservatorio nazionale per i diritti umani in Siria, afferma di aver ricevuto informazioni certe dell'intesa, mediata dalla Russia, tra curdi e governo siriano. In base all'accordo, le truppe di Damasco sono pronte a entrare a Manbij e Kobane.

13 Ottobre 2019