il network

Giovedì 17 Ottobre 2019

Altre notizie da questa sezione


CRONACA

Bortuzzo: sentenza non mi ridà le gambe

"La sentenza non cambia le cose: non mi restituirà certamente le gambe. In questo momento penso esclusivamente a riprendermi, consapevole che la giustizia debba fare il suo corso". E' il commento di Manuel Bortuzzo, giovane promessa del nuoto, dopo la condanna a 16 anni per i responsabili del suo ferimento. "So di dovermi confrontare con una realtà diversa - ha aggiunto - il destino non si può cambiare, ma posso indirizzare la mia realtà: non posso fare quello di prima? Farò altre 100mila cose con impegno e sempre col sorriso", assicura.

09 Ottobre 2019