il network

Venerdì 18 Ottobre 2019

Altre notizie da questa sezione


CRONACA

Migranti, il Tar del Lazio sospende il divieto di sbarco della Open Arms

 Migranti, il Tar del Lazio sospende il divieto di sbarco

ROMA (14 agosto 2019) - Il Tar del Lazio ha disposto la sospensione del divieto d’ingresso nelle acque territoriali italiane della Open Arms. «Ci dirigiamo verso il porto sicuro più vicino in modo che i diritti delle 147 persone, da 13 giorni sul ponte della nostra nave, vengano garantiti», annuncia la stessa Ong. Intanto le condizioni meteo stanno peggiorando mentre la Ocean Viking si dirige verso nord. «Possiamo solo fornire un sollievo temporaneo: abbiamo bisogno al più presto di un porto sicuro», ribadisce Medici Senza Frontiere. Nel frattempo Salvini annuncia la lettera in cui il premier gli chiede di favorire lo sbarco dei migranti: «Non capisco il perché», risponde il vicepremier.

Il Viminale contesta la decisione del Tar del Lazio sulla sospensione del divieto di ingresso in acque italiane della nave Open Arms e proporrà ricorso urgente al Consiglio di Stato. Il ministro dell'Interno Salvini, si apprende inoltre, è pronto a firmare un nuovo provvedimento di divieto di ingresso della nave nelle acque territoriali italiane.

© RIPRODUZIONE RISERVATA DI TESTI FOTO E VIDEO

14 Agosto 2019