il network

Lunedì 19 Agosto 2019

Altre notizie da questa sezione

Blog


CRONACA

Bagnasco: vittime del ponte angeli di Genova

Le vittime del crollo del ponte Morandi sono "angeli della città: Genova non li dimenticherà mai. Abbiamo incisi nel cuore quei giorni, quell'apocalisse che ci ha lasciati senza respiro come se tutto fosse precipitato nel buio". Lo ha detto il cardinal Bagnasco nell'omelia per la commemorazione delle 43 vittime del crollo di ponte Morandi un anno fa. "La città rinnova l'abbraccio ai familiari delle vittime perché non si sentano troppo soli-prosegue-Genova è qui con la sua forza di non piegarsi, la coriacea volontà di rinascere".

14 Agosto 2019