il network

Giovedì 20 Giugno 2019

Altre notizie da questa sezione

Blog


CRONACA

Imprenditore scomparso, indagati nipoti

La procura generale di Brescia ha chiuso le indagini sul delitto di Mario Bozzoli, l'imprenditore di Marcheno scomparso nell'ottobre 2015 nella fonderia di cui era proprietario con il fratello. Il procuratore generale Dell'Osso ha firmato la chiusura indagini con l'accusa di omicidio per Alex e Giacomo Bozzoli, nipoti dell'imprenditore scomparso. Indagati per favoreggiamento gli operai Oscar Maggi e Abu. Un anno fa, la procura generale di Brescia aveva avocato l'inchiesta.

18 Maggio 2019