il network

Giovedì 20 Giugno 2019

Altre notizie da questa sezione

Blog


CRONACA

'Ndrangheta, sequestro beni per 13,2 mln

Il nucleo di Pef-Gico della Guardia di Finanza di Reggio Calabria e lo Scico di Roma hanno sequestrato beni per 13,2 mln riconducibili a Carmelo Sposato, imprenditore edile ritenuto contiguo alla cosca "Sposato-Tallarida", attiva a Taurianova (RC). I militari hanno individuato e sequestrato beni mobili e immobili, compendi aziendali e disponibilità finanziarie. La figura di Sposato emerse nell'ambito di un'operazione del 2017, che portò a 47 provvedimenti restrittivi e al sequestro cautelare di beni per 21,8 mln.

17 Maggio 2019