il network

Mercoledì 19 Giugno 2019

Altre notizie da questa sezione

Blog


CRONACA

Bus precipitato, assolto Ad Autostrade

L'Ad di Autostrade per l'Italia, Giovanni Castellucci, è stato assolto dall'accusa di omicidio e disastro colposi per l'incidente costato la vita a 40 persone, nel luglio 2013. Un pullman precipitò dal viadotto Acqualonga, sulla A16, nel territorio di Monteforte Irpino. Dopo una galleria, l'autista del mezzo tenta invano di frenare su una lunga discesa: freni tranciati da un giunto rotto dell'albero di trasmissione. Il pullman urta 10 auto e poi sfonda il new jersey. Solo 9 i sopravvissuti.

Rabbia dei familiari delle 40 vittime del bus caduto dal viadotto Acqualonga sulla A16 alla sentenza del tribunale di Avellino. "E' stato messo fuori un assassino!", ha urlato un familiare al termine della sentenza di assoluzione dell'Ad di Autostrade, Giovanni Castellucci. "Vergogna, questa non è giustizia. Devono pagare tutti, sono cinque anni che le nostre famiglie sono distrutte", hanno gridato all'interno dell'aula.

11 Gennaio 2019