il network

Lunedì 18 Novembre 2019

Altre notizie da questa sezione


CASALMAGGIORE. STAGIONE 2019-2020

Al Comunale protagoniste le drammaturgie

Romanetti: «Il cartellone si articola su una serie di spettacoli che guardano all’autorialità, ovvero a testi e autori noti e punti fondamentali della storia della letteratura e del teatro»

Al Comunale protagoniste le drammaturgie

Il teatro Comunale di Casalmaggiore

CASALMAGGIORE (3 ottobre 2019) - È la drammaturgia o meglio sono le drammaturgie ad essere protagoniste della stagione 2019/2020 del Comunale, ideata da Giuseppe Romanetti. Detta così suona difficile, ma lo è meno del previsto e a spiegarlo è lo stesso direttore artistico: «Il cartellone si articola su una serie di spettacoli che guardano all’autorialità, ovvero a testi e autori noti e punti fondamentali della storia della letteratura e del teatro – spiega -. Ma ci sono anche lavori legati alla contemporaneità, a testi narrativi e letterari, adattati con cura alla scena».

La stagione 2019/2020 ha anche una sua bella coté di danza che porta al Comunale – nell’ambito del progetto Stupor Mundi dedicato alla Russia – lo spettacolo Nijinsky and Diaghilev a cura di Daniele Cipriani, come dire l’opportunità di confrontarsi con la storia del balletto contemporaneo.

Gli appuntamento concertistici si consumeranno invece sotto il segno dei 250 anni della nascita di Beethoven con un doppio appuntamento. Un bel cartellone, composito e in grado di leggere i mille racconti del teatro nel tempo presente. 

Sul giornale La Provincia di domani il cartellone completo

© RIPRODUZIONE RISERVATA DI TESTI, FOTO E VIDEO

03 Ottobre 2019