il network

Lunedì 18 Novembre 2019

Altre notizie da questa sezione


CREMONA

San Sigismondo, alla scoperta di chiostro, coro e refettorio

Nella terza domenica di settembre sono stati aperti gli spazi abitualmente vincolati dalla clausura

San Sigismondo, alla scoperta di chiostro, coro e refettorio

CREMONA (20 settembre 2019) - Porte aperte ai visitatori negli spazi del monastero e della chiesa di San Sigismondo solitamente vincolati dalla clausura. L'occasione per ammirare coro, chiostro e refettorio è stata la terza domenica di settembre. Un appuntamento divenuto una tradizione in occasione della celebrazione delle monache Domenicane della solennità della Dedicazione della chiesa di San Sigismondo, avvenuta il 15 settembre del 1600.

Le visite guidate a cura di giovani ciceroni preparati dalla professoressa Anna Maccabelli, hanno riscosso l'apprezzamento di cremonesi e turisti. I volontari dall’Associazione Amici del Monastero hanno garantito i servizi di accoglienza e vigilanza, mentre le Casalinghe di San Sigismondo hanno curato le consuete vendite di dolci e la lavanda del Monastero.

© RIPRODUZIONE RISERVATA DI TESTI E FOTO

20 Settembre 2019