il network

Giovedì 17 Ottobre 2019

Altre notizie da questa sezione


CREMA

Al Caffè Letterario lunedì 30 c'è Calabresi

Il giornalista presenterà La mattina dopo, pubblicato da Mondadori. L'appuntamento è per le 20,45 in sala Bottesini

 Al Caffè Letterario lunedì 30 c'è  Calabresi

Il giornalista Mario Calabresi

CREMA (17 settembre) - «Sono anni che mi interrogo sul giorno dopo. Sappiamo tutti di cosa si tratta, di quel risveglio che per un istante è normale, ma subito dopo viene aggredito dal dolore». Il giornalista Mario Calabresi, ex direttore dei quotidiani La Repubblica e La Stampa, sarà ospite al Caffè Letterario di Crema la sera di lunedì 30 settembre con il suo nuovo libro La mattina dopo, pubblicato da Mondadori. L’appuntamento è per le 20,45 in sala Bottesini dell’istituto Folcioni; l’ingresso è libero e l’autore converserà con Walter Bruno. Ad accompagnarli in un viaggio anche musicale gli studenti dell’Istituto Folcioni. Il libro racconta storie di resilienza, di coraggio, di cambiamento, storie di persone che hanno trovato la forza di guardare oltre il dolore dell’oggi, per ricostruirsi un domani. Mario Calabresi conosce bene quel dolore: allora era quello di un bambino che si risveglia il giorno dopo che i terroristi gli hanno ammazzato il padre, il commissario di polizia Luigi Calabresi, ucciso nel maggio del 1972 in un attentato i cui colpevoli vennero individuati solo molti anni dopo nelle persone di Ovidio Bompressi e Leonardo Marino quali esecutori, mentre Giorgio Pietrostefani e Adriano Sofri furono ritenuti i mandanti. Tutti erano esponenti di Lotta Continua. Oggi, uomo di grande successo professionale, ancora al risveglio torna a provare quel gran senso di vuoto.

© RIPRODUZIONE RISERVATA DI TESTI FOTO E VIDEO

17 Settembre 2019