il network

Sabato 19 Ottobre 2019

Altre notizie da questa sezione


MUSICA

Bosio, Playa Contadina è l'inno all'estate agricola

Nuovo tormentone estivo del rapper cremasco sulle note di Ostia Lido di J-Ax: volano le visualizzazioni sui social

Bosio, Playa Contadina è l'inno all'estate agricola

CREMA (2 luglio 2019) - «Cosa importa se sognavo Formentera. Tanto il sole splende, da mattina a sera, anche qui a Credera». Tutti alla Playa Contadina, inno al lavoro nei campi, all’oro del grano contrapposto ai fondali azzurri delle isole da sogno. A un anno di distanza dall’esplosione del fenomeno, anche l’estate 2019 consacra la parodia-tormentone in dialetto cremasco di Alessandro Bosio. «Vedo un aereo che passa, che passa, che passa. E qui in campagna, invece si zappa, si zappa, si zappa», canta il re del reggaton cremasco, con i suoi versi in dialetto, scritti sulle note tutte da ballare di Ostia Lido, tormentone del rapper e produttore J-Ax (al secolo Alessandro Aleotti). Lo stesso cantante, ex Articolo 31, ha postato in una storia via social la parodia di Bosio, invitando i propri fan ad ascoltarla e condividerla. Risultato (mix di seguito cremasco ormai consolidato e la buona pubblicità di Ax): più di 60mila visualizzazioni in sette giorni. Record assoluto tra i pezzi di Bosio.

© RIPRODUZIONE RISERVATA DI TESTI, FOTO E VIDEO

02 Luglio 2019