il network

Lunedì 18 Novembre 2019

Altre notizie da questa sezione


RIVOLTA D'ADDA

Principio di incendio, evacuata la scuola materna

Il tempestivo allarme ha evitato guai ai 200 bambini, usciti in buon ordine dall'edificio

Sono intervenuti i vigili del fuoco di Crema
RIVOLTA D’ADDA — Scuola materna evacuata oggi all’ora di pranzo, per un principio di incendio che si è sviluppato nel montacarichi, utilizzato per portare i pasti preparati dalla cucina, che si trova nel seminterrato dell’edificio, al refettorio. L’allarme dato dal personale addetto alla preparazione dei pasti ha consentito alle insegnanti di organizzare in tempi brevissimi l’abbandono dello stabile. I duecento bambini, diligenti e ordinati, hanno indossato i giubbotti e si sono messi in fila seguendo per filo e per segno le istruzioni delle maestre. In pochi minuti sono usciti dall’asilo. Nel frattempo, nell’arco di un quarto d’ora dalla chiamata, un equipaggio dei vigili del fuoco è arrivato alla materna. Sul posto anche i carabinieri. "Il fumo ha invaso solo la cucina — ha spiegato il caposquadra — senza che si sviluppassero le fiamme. E’ stato causato da un cortocircuito al motore del montacarichi". Le porte anti fuoco che chiudono l’accesso al montacarichi ai piani dell’asilo, hanno impedito che si propagasse verso le aule. La Fondazione ha garantito che domani il servizio mensa della materna funzionerà regolarmente. I pasti saranno portati a mano dalla cucina al refettorio, in attesa che i tecnici riparino il guasto al montacarichi.

28 Novembre 2013