Cerca

Eventi

Tutti gli appuntamenti

Eventi

CORONAVIRUS: LA QUARTA ONDATA

Covid, cambia il conteggio dei ricoveri. Esclusi i positivi asintomatici in ospedale per altre cause

Il Ministero della Salute ha accolto la richiesta avanzata dalle Regioni

La Provincia Redazione

Email:

redazioneweb@laprovinciacr.it

14 Gennaio 2022 - 10:52

Covid, cambia il conteggio dei ricoveri. Esclusi i positivi asintomatici in ospedale per altre cause

ROMA - I pazienti ricoverati in ospedale per cause diverse dal Covid che risultino positivi ai test per il virus SasrCoV2, ma asintomatici, qualora assegnati in isolamento al reparto di afferenza della patologia, saranno conteggiati come 'caso' Covid ma non saranno conteggiati tra i ricoveri dell'Area Medica Covid. Ciò fermo restando il principio di separazione dei percorsi e di sicurezza dei pazienti. Lo prevede la nuova circolare del ministero della Salute, che accoglie le richieste delle Regioni in tal senso. 

Intanto, stando ai dati dell'Agenas, già da lunedì potrebbero però passare in arancione la Calabria, che ha le intensive al 20% e i reparti ordinari al 38%, il Piemonte, rispettivamente 23% e 33%, e la Sicilia, che ha le rianimazioni al 20% e i reparti Covid al 33%. Ma se il trend non si inverte, le prossime settimane vedranno altre 10 regioni cambiare colore: Friuli Venezia Giulia, Lazio, Marche, provincia di Trento, Toscana e Veneto hanno sforato la soglia del 20% nelle intensive mentre Liguria, Umbria, Lombardia e Valle d'Aosta sono già oltre il 30% dell'occupazione nei reparti Covid. (ANSA)

Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su La Provincia

Caratteri rimanenti: 400