il network

Sabato 17 Agosto 2019

Altre notizie da questa sezione

Blog


INIZIATIVA

Maggio dei Libri in tutta la provincia

La Rete Bibliotecaria Cremonese consegna ai Comuni le casette dei libri realizzate dai detenuti della Casa Circondariale di Cremona

Maggio dei Libri in tutta la provincia

Casetta dei libri a Pandino

CREMONA (10 maggio 2019) - Come ogni anno, il Centro per il libro e la lettura del Ministero per i Beni e le Attività Culturali organizza il Maggio dei Libri: un'iniziativa nata nel 2011 con l’obiettivo di sottolineare il valore sociale dei libri quale elemento chiave della crescita personale, culturale e civile. Il Maggio dei Libri è una campagna nazionale che invita a portare i libri e la lettura anche in contesti diversi da quelli tradizionali, per intercettare coloro che solitamente non leggono ma che possono essere incuriositi se stimolati nel modo giusto. 

La Rete Bibliotecaria Cremonese (RBC) non poteva mancare a questo appuntamento che da sempre coinvolge le biblioteche del territorio. Quest'anno la scelta è stata quella di valorizzare un progetto divenuto ormai diffuso e conosciuto: le casette del bookcrossing di RBC. Le casette del bookcrossing sono realizzate grazie ad un accordo tra la Rete Bibliotecaria Cremonese e la Casa Circondariale di Cremona: sono state infatti realizzate dai detenuti all'interno del laboratorio di falegnameria organizzato dal C.P.I.A. di Cremona (Centro Provinciale di Istruzione per Adulti).

Le 30 casette che sono state costruite e consegnate ai Comuni del territorio, hanno già in parte trovato collocazione in parchi, sale d'attesa, piazze, luoghi inusuali per avvicinare alla lettura anche chi non frequenta la biblioteca, lasciando però tutte le indicazioni per conoscere e scoprire i servizi bibliotecari.

Alcuni Comuni hanno già provveduto alla loro inaugurazione dando vita a iniziative di promozione della lettura che coinvolgono soprattutto le scuole e i ragazzi, come ad esempio Padino, Persico Dosimo, Grontardo, Dovera, Bonemerse, Bagnolo Cremasco, Scandolara Ravara (Unione Municipia), Castelleone, Sospiro. Offanengo inaugura la casetta dei libri oggi pomeriggio all'interno delle iniziative dedicate alle celebrazioni per i 10 anni della nuova biblioteca. Cremona inaugura la quarta casetta di RBC sempre oggi al Circolo ARCI Signorini in occasione delle Letture dall'Europa, Spino d'Adda domani, alle alle ore 10.30 in occasione della presentazione della bibliobike, il mezzo ecologico che porterà i libri della biblioteca a domicilio, Gadesco Pieve Delmona domenica 12 maggio, alle ore 10.30 con la premiazione del Concorso di disegno per le scuole.

“Le attività del Maggio dei libri legate alle inaugurazioni delle casette costituiscono un progetto in continuità con le linee di indirizzo da sempre condivise: apertura delle biblioteche, promozione della lettura, accessibilità della cultura. Un’iniziativa che valorizza relazioni e collaborazioni già attivate dalla rete, come quella con la Casa Circondariale di Cremona: nel 2018 abbiamo inaugurato le biblioteche nel carcere, ore le casette dei libri costruite nella Casa Circondariale. Una Cultura che libera, che avvicina, che circola”, dichiara Elisabetta Nava, Presidente della Rete Bibliotecaria Cremonese.

© RIPRODUZIONE RISERVATA DI TESTI, FOTO E VIDEO

10 Maggio 2019

Commenti all'articolo

  • angelo

    2019/05/10 - 13:01

    Bellissima iniziativa! complimenti all'ideatore e ai Comuni che hanno aderito. Dovremmo davvero leggere più per aiutare sia la memoria, sia l'istruzione, e aggiungo che magari ci sarebbe più rotondità di idee nella testa delle persone. Bravi.

    Rispondi