il network

Giovedì 12 Dicembre 2019

Altre notizie da questa sezione

Blog


VAILATE

Milleottocento euro in moneta nascosti in una intercapedine di un furgone: arrestati tre romeni

Accusati di ricettazione, il mezzo (con targa posticcia) rubato in Spagna lo scorso agosto

Milleottocento euro in moneta nascosti in una intercapedine di un furgone: arrestati tre romeni

VAILATE - Tenevano milleottocento euro in moneta nascosti in una intercapedine di un furgone rubato. Tre uomini - C.F. di 31 anni, P.N. di 32 e D.M. di 32 - tutti di nazionalità romena e senza fissa dimora, sono stati arrestati per il reato di ricettazione in concorso.

I tre sono stati intercettati dai carabinieri durante un controllo lungo la sp2. I romeni si trovavano a bordo di un Ford Transit con una targa posticcia. Il furgone, come emerso da un controllo effettuato sul telaio, è risultato rubato in Spagna lo scorso mese di agosto. All'interno del mezzo, accuratamente perquisito, gli uomini dell'Arma hanno trovato un grande quantitativo di monete (valore milleottocento euro) nascoste in una intercapedine del cruscotto. Il denaro è stato sequestrato, il furgone parcheggiato in un'impresa di autosoccorso in attesa di renderlo al proprietario e i romeni incarcerati a Cremona.

© RIPRODUZIONE RISERVATA DI TESTI E FOTO

24 Settembre 2014

Commenti all'articolo

  • They

    2014/09/25 - 07:18

    Romeni, romeni, rimeni... seper lur

    Rispondi