il network

Mercoledì 22 Gennaio 2020

Altre notizie da questa sezione


CREMA

«Facoltà di agraria alla cascina Pierina»

L’edificio di proprietà comunale potrebbe ospitare anche il campus universitario

«Facoltà di agraria alla cascina Pierina»

L’ingresso del complesso della ex cascina Pierina lungo via Bramante

 

CREMA - Coniugare l’esigenza di dare nuova vita alla ex cascina Pierina, di proprietà comunale da oltre un decennio, con la forte volontà di rilanciare il Polo universitario cittadino, ottenendo i corsi della facoltà di agraria: si tratta dello spirito con il quale l’amministrazione comunale ha invitato ed attende per il 6 ottobre il rettore della ‘Statale’ di Milano, Gianluca Vago. A confermarlo è il neo-assessore comunale all’Istruzione, il medico in quota Sel Attilio Galmozzi. Sin dal suo insediamento, a seguito del rimpasto di giunta della primavera scorsa, il giovane esponente dei vendoliani aveva cullato l’idea di ampliare l’offerta formativa in via Bramante, puntando sul settore agro-alimentare. Il sogno ha dovuto però ben presto fare i conti con la necessità di reperire le risorse, necessarie all’ampliamento della struttura esistente. Di qui l’ipotesi di catturare i classici due piccioni con una fava: potenziare l’università e riqualificare l’ormai cadente ed inutilizzata Pierina, attigua al polo didattico. 

 

LEGGI DI PIU' SULLA PROVINCIA DI LUNEDI' 15 SETTEMBRE 

 

14 Settembre 2014