il network

Giovedì 27 Giugno 2019

Altre notizie da questa sezione

Blog


SPINO D'ADDA

Ragazza cade in una buca

La 14enne Sharon ha messo il piede in fallo in una sorta di 'voragine' nascosta tra la vegetazione davanti a scuola e si è incrinata una costola

Ragazza cade in una buca

Sharon Di Chio con la mamma Luciana

SPINO D’ADDA - E’ corsa dalle medie al parcheggio di via Ungaretti. E, mentre attraversava l’aiuola, è inciampata in una grossa buca nascosta dall’erba. Una vera e propria trappola, davanti alle scuole. Sharon Di Chio, 14 anni, si è incrinata la terza costola. Ma, come lei, altri ragazzi avrebbero potuto mettere il piede in fallo. La buca è stata immediatamente segnalata e transennata. Poi, il cantoniere Giovanni D’Arma ha risolto definitivamente il problema mettendo a dimora un alberello. «Io - spiega Luciana Esengrini, la mamma di Sharon - mi sono spaventata. Abitiamo vicini alle scuole e gli insegnanti mi hanno avvertito dell’incidente. Mia figlia è stata portata in ospedale: temevamo che fosse una frattura grave. Ora valuteremo se presentare una denuncia». 

© RIPRODUZIONE RISERVATA DI TESTI E FOTO

09 Settembre 2014