il network

Martedì 10 Dicembre 2019

Altre notizie da questa sezione


RIPALTA CREMASCA

Ecco il campo in erba ogm

E' una gramigna americana capace di sopportare tre partite al giorno senza subire danni: primo esperimento in Lombardia

Ecco il campo in erba ogm

Cantoni, Bonazza, Macalli, Fogliazza, Broglio e Volpini

RIPALTA CREMASCA - Ecco il campo in erba geneticamente modificata. A Ripalta - grazie alla collaborazione tra Pergolettese, Ripaltese e Comune di Ripalta - è nato il primo terreno di gioco con un fondo fatto di una gramigna americana ogm capace di sopportare tre partite al giorno senza subire danni. E' il primo esperimento in Lombardia.

Il taglio del nastro è avvenuto domenica 7 settembre alla presenza del sindaco Aries Bonazza, dell’assessore allo sport Raffaele Volpini, del patron della Pergolettese Cesare Fogliazza, del presidente della Ripaltese Fermo Cantoni e di Giovanni Broglio, presidente del Pizzighettone e autore dei nuovi campi. Ospite d’onore il ripaltese Mario Macalli, vice presidente della Figc.

© RIPRODUZIONE RISERVATA DI TESTI E FOTO

07 Settembre 2014

Commenti all'articolo

  • Alessandro

    2014/09/09 - 20:10

    Quindi vuol dire che se questa nuova "erba miracolosa" verrà seminata anche sui due campi del Bertolotti in ESCLUSIVA (!!!) alla Pergolettese permetterà finalmente di poter utilizzare questi due manti verdi finora tenuti alla visione dei cittadini cremaschi, che ne pagano le spese, cumè dei pòmm da nasà...

    Rispondi