il network

Martedì 10 Dicembre 2019

Altre notizie da questa sezione


CREMA

Servizi pubblici a rischio infezione

A pochi passi dal mercato coperto, i bagni sono in stato di forte degrado: pochi ne conoscono l'esistenza, alcuni preferiscono non entrarci nemmeno

Servizi pubblici a rischio infezione

Muffa nei servizi igienici pubblici del mercato coperto di Crema

CREMA - Parecchi cremaschi non ne conoscono l’esistenza, ma anche se lo sapessero eviterebbero accuratamente di entrarci, per il rischio di prendersi un’infezione: su alcuni servizi igienici c’è da addirittura la muffa. Si tratta dei servizi pubblici situati sotto i portici di via Bartolino Terni, vicino al mercato coperto di Crema. Bagni che si possono utilizzare solo in occasione dei tre appuntamenti commerciali che caratterizzano la settimana. Il martedì, giovedì e sabato mattina sono gli agenti della polizia locale ad aprire l’ingresso e a richiuderlo intorno alle 14, quando il mercato si conclude.

La situazione in cui versano i bagni è stata segnalata anche sul profilo Facebook 'Crema e i suoi problemi' e subito si è accesa una discussione tra stupore e disgusto

© RIPRODUZIONE RISERVATA DI TESTI E FOTO

28 Agosto 2014