il network

Lunedì 19 Agosto 2019

Altre notizie da questa sezione

Blog


RIVOLTA D'ADDA

Colpo in oreficeria, in azione due uomini e una donna con neonato

Il bottino ammonta a settemila euro, indagano i carabinieri

Colpo in oreficeria, in azione due uomini e una donna con neonato

RIVOLTA D'ADDA - Furto con destrezza in oreficeria con bottino di 7.000 euro. Ma al di là dell'entità del valore dei monili rubati, a colpire è il fatto che ad entrare in azione siano stati due uomini e una donna con in braccio un bimbo piccolo.

La banda è entrata in azione nella gioielleria di via Garibaldi intorno alle 19 di martedì 26 agosto, in prossimità dell'orario di chiusura. I due uomini e la donna con il neonato, approfittando della presenza di diversi altri clienti, sono riusciti ad aprire una vetrinetta all'interno della quale erano esposti monili in oro giallo e bianco. Con gesti rapidi, i malviventi hanno arraffato diversi gioielli e si sono dileguati a piedi. I carabinieri, chiamati dai titolari del negozio, hanno raccolto testimonianze ed elementi utili. Basi per dare il via alle indagini nella speranza di prendere i ladri. Ladri senza scrupoli che per portare a termine i loro intenti non esitano ad utilizzare bambini e neonati.

© RIPRODUZIONE RISERVATA DI TESTI E FOTO

28 Agosto 2014