il network

Giovedì 12 Dicembre 2019

Altre notizie da questa sezione

Blog


CREMA

Ciclabile della gronda nord, incrocio a rischio per l'erba alta

E' il tracciato che conduce all'Ipercoop, segnalazioni dei cittadini

Ciclabile della gronda nord, incrocio a rischio per l'erba alta

L'erba alta sulla pista ciclabile

CREMA - Un pericolo costante, prima di tutto per i ciclisti e pedoni che utilizzano il percorso a loro riservato lungo la gronda nord e in uscita dal quartiere di San Carlo per raggiungere l’area commerciale dell’Ipercoop, e in secondo luogo per gli automobilisti che viaggiano su via Milano.

Parliamo dell’incrocio a raso che dalla ciclabile porta nel parcheggio del supermercato, attraversando la strada pochi metri prima della rotatoria. L’erba alta, cresciuta in maniera considerevole negli ultimi giorni anche a causa delle abbondanti piogge, impedisce la visibilità ai ciclisti e ai pedoni e mette in difficoltà gli stessi automobilisti che non possono verificare se qualcuno sta uscendo dalla ciclabile per immettersi sulle strisce pedonali.

A peggiorare la situazione il fatto che, in quel punto, il percorso riservato agli utenti deboli della strada è in leggera salita, cosa che oscura ancora di più la visuale verso la strada a chi si muove in bici o a piedi.

«Serve urgentemente un intervento di sfalcio dell’erba — hanno protestato i residenti di San Carlo — altrimenti prima o poi si potrebbe verificare un grave incidente». Il problema si potrebbe risolvere in pochi minuti con l’invio di un operatore del Comune. «Basta intervenire con un decespugliatore che permetta di eliminare l’erba cresciuta a dismisura sino ad oltre un metro e mezzo di altezza» hanno sottolineato i residenti che hanno contattato la nostra redazione. La palla dunque passa all’amministrazione comunale nell’ambito dei lavori di manutenzione del verde che si svolgono durante la stagione estiva. Vista la pericolosità dell’incrocio a raso e il continuo passaggio di ciclisti l’intervento dovrebbe essere inserito tra quelli prioritari.

26 Luglio 2014