il network

Giovedì 18 Luglio 2019

Altre notizie da questa sezione


RICENGO

Inseguimento sulla Melotta, recuperata auto rubata e refurtiva

I malfattori dopo aver perso il controllo del mezzo sono riusciti a darsi alla fuga a piedi nei campi

Inseguimento sulla Melotta, recuperata auto rubata e refurtiva

Un'auto dei carabinieri

RICENGO - Alle 3.30 di giovedì 24 luglio - lungo la Melotta in territorio di Ricengo, la pattuglia della stazione carabinieri di Camisano ha intimato l’alt a un'Opel Astra con due persone a bordo che invece si è data alla fuga in direzione dell’abitato di Casale Cremasco-Vidolasco.

L’immediato inseguimento si è concluso in via Vallarsa a Sergnano quando i malfattori hanno perso il controllo del mezzo andando a sbattere contro un palo della segnaletica stradale. I malviventi si sono poi dati alla fuga a piedi nei campi circostanti facendo perdere le loro tracce. Nell'Opel - rubata a un operaio 38enne di Offanengo – c'era altra refurtiva: una bicicletta da bambino e una borsa da donna, oltre che un trolley contenente indumenti e strumenti per estetista in confezioni integre, risultati rubati nella stessa notte da un vano esterno all’abitazione di un'operaia 60enne di Ricengo, che non si era accorta del fatto. La refurtiva è stata quasi interamente recuperata e restituita agli aventi diritto.

24 Luglio 2014