il network

Giovedì 12 Dicembre 2019

Altre notizie da questa sezione

Blog


CREMA

Tortellata a Tavole Cremasche, ma spunta un altro candidato

Ci ha provato il 25enne Luca Carioni, l'Olimpia (in polemica) non ha partecipato al bando

Piazza Moro invasa dalla tortellata

CREMA - L’associazione Olimpia non ha - come polemicamente annunciato - partecipato al bando, ma oltre alle ‘Tavole Cremasche’ c’era un terzo soggetto che era entrato in competizione per l’organizzazione della manifestazione gastronomica di Ferragosto. Il il venticinquenne Luca Carioni di Trescore Cremasco. ‘La pasticceria Carioni’ la società con cui aveva partecipato al bando. Quasi nessuno se lo aspettava. Con l’Olimpia in disparte, era scontato che l’organizzazione venisse affidata alle Tavole Cremasche. Anche se poi, alla fine, è stato così. La decisione (ancora ufficiosa) è infatti già stata presa: sarà l’associazione che raggruppa parte dei ristoratori cremaschi a gestire il business dei tortelli. La scelta è stata fatta dalla commissione, che dovrà ora trasmettere il ‘verbale’ alla giunta, la quale a sua volta dovrà deliberare. A quel punto sarà ufficiale.


© RIPRODUZIONE RISERVATA DI TESTI E FOTO

03 Luglio 2014

Commenti all'articolo

  • Alessandro

    2014/07/04 - 17:49

    esproprio proletario, ideato, programmato e confermato. Ora solo da ufficializzare e tanti saluti all'OLIMPIA !!!

    Rispondi