il network

Sabato 20 Luglio 2019

Altre notizie da questa sezione


VIDEOCONFERENZA

Udienza a Cremona e testimoni in commissariato a Crema

Progetto che rende possibile grandi risparmi di tempo e denaro, maggiore presenza operativa dei poliziotti

Udienza a Cremona e testimoni in commissariato a Crema

Operatori di polizia rendono la loro testimonianza

CREMA - Agenti che depongono restando in commissariato a Crema, mentre l'udienza si svolge a Cremona. Lunedì 30 giugno i primi due appartenenti alla polizia di Stato di Crema sono stati impegnati con la deposizione presso il tribunale di Cremona in videoconferenza.

Il progetto, reso possibile grazie alla grande spinta innovativa del giudice Paolo Beluzzi, del questore di Cremona Vincenzo Rossetto e ad Aemcom che ha realizzato un collegamento dedicato (per ora in wifi, in attesa del collegamento in fibra ottica), permetterà grandi risparmi economici e una maggior presenza operativa.

In questo modo vengono infatti evitate le trasferte per le numerosissime deposizioni, e gli operatori della polizia impegnati nella deposizione potranno svolgere servizi burocratici, liberando un pari numero di agenti che potrà essere impiegato per servizi operativi. Verranno a breve effettuate altre prove, all'esito positivo delle quali questa modalità di testimonianza potrà essere utilizzata a regime, soprattuto per i processi per reati minori.

© RIPRODUZIONE RISERVATA DI TESTI E FOTO

01 Luglio 2014