il network

Venerdì 15 Novembre 2019

Altre notizie da questa sezione


CREMASCO

Violento temporale, alberi sradicati e rami per strada

Notte di superlavoro per i vigili del fuoco

Violento temporale, alberi sradicati e rami per strada

Una delle piante cadute a Crema

CREMA - La tempesta dopo la quiete. Il temporale che doveva essere un momento di sollievo dopo giorni di afa insopportabile si è trasformato invece in attimi di paura, soprattutto in particolari aree del Cremasco, compresi alcuni quartieri di Crema,  in cui il nubifragio si è abbattuto con grande violenza. Più che l’acqua, in realtà, è stato il vento il pericolo numero uno per la sicurezza dei cittadini: le raffiche, fortissime, hanno infatti sradicato alcuni alberi e provocato la caduta di numerosi rami. Decine le chiamate ai vigili del fuoco, che hanno lavorato tutta notte per mettere in sicurezza tutte le situazioni a rischio.

© RIPRODUZIONE RISERVATA DI TESTI E FOTO

14 Giugno 2014