il network

Lunedì 18 Novembre 2019

Altre notizie da questa sezione


CREMA

Lavori, slalom in tangenziale
Un mese di code e disagi

Serie di sensi unici alternati per il rifacimento dell'asfalto e ad agosto strada chiusa per rifare il sovrappasso di San Michele

Lavori, slalom in tangenziale
Un mese di code e disagi

Lunghe code e disagi sulla tangenziale di Crema

CREMA - La tangenziale trasformata in un percorso ad ostacoli, con disagi che andranno avanti per un mese intero. Hanno preso il via lunedì 9 giugno i lavori di rifacimento di alcuni tratti di asfalto nel tratto compreso tra il sovrappasso di San Michele (mercoledì 11 giugno chiuso al traffico veicolare in attesa dei lavori di demolizione e rifacimento previsti per agosto) e lo svincolo per la provinciale Crema-Lodi.

Il primo punto dove gli operai hanno iniziato a lavorare è stato nei pressi del cavalcavia dello svincolo per Capergnanica. Si profilano dunque settimane molto complicate per la viabilità esterna alla città. Per consentire il passaggio dei veicoli, i cantieri si sviluppano alternativamente su una e sull’altra corsia di marcia. Inevitabili le code, dovute alla necessaria istituzione di sensi unici alternati, regolati dagli stessi operai del cantiere. 

Molto meglio, comunque, che la chiusura al traffico della tangenziale che avrebbe riversato sulla città il traffico pesante e migliaia di auto al giorno. Una situazione che si verificherà ad agosto, quando per rifare il sovrappasso di San Michele.

© RIPRODUZIONE RISERVATA DI TESTI E FOTO

10 Giugno 2014