il network

Lunedì 18 Novembre 2019

Altre notizie da questa sezione


CREMA

Fatf, grande successo per la giornata di apertura

Sul palco del San Domenico i ragazzi delle scuole medie

Fatf, grande successo per la giornata di apertura

Gli Akropazzi di Novara

CREMA - Grande successo per la giornata di apertura della XVI Rassegna Concorso del Franco Agostino Teatro Festival.

Sul palco del Teatro San Domenico, davanti a una platea gremita di studenti cremaschi, si sono avvicendati sei gruppi teatrali di ragazzi delle scuole medie inferiori provenienti da diverse regioni d'Italia, in un crescendo di emozioni davvero straordinario. Due i premi assegnati dalla giuria esperti, che quest'anno si fregia della presenza di alcuni membri provenienti da Francia, Norvegia e Svezia

Per i gruppi scolastici, sono stati decretati vincitori i giovani attori della scuola A. Manzoni di Reggio Emilia, con lo spettacolo Uniti per la pace; il loro successo è stato decretato con la seguente motivazione: 'Interessante l’approccio a un tema importante e difficile della nostra storia recente, che i ragazzi hanno potuto affrontare attraverso la conoscenza diretta di una testimone. La rielaborazione della storia di Lilli risulta approfondita, sinceramente sentita e condivisa dai ragazzi. Per questo, il racconto risulta teso e capace di stimolare la partecipazione empatica anche del pubblico. Particolarmente efficace la messa in scena minimale e precisa, che sa semplificare il significato dell’Articolo 11 della Costituzione in un modo adatto ai ragazzi di questa età'.

Per quanto riguarda invece i gruppi extrascolastici, si sono aggiudicati il titolo di vincitori 'Gli Akropazzi' di Novara. In merito al loro spettacolo, intitolato Oltre, gli esperti hanno affermato: 'Particolarmente efficace la presenza scenica dei ragazzi supportata da una intensa coesione del lavoro di gruppo. Apprezzabile l'uso delle tecniche circensi praticate con grande efficacia e scioltezza. Si potrebbe forse dare maggiore spazio alla coerenza della drammaturgia'.

La Coppa Bandirali, in palio per i vincitori proclamati dalla giuria popolare, composta da oltre 400 studenti cremaschi, è andata invece a No sense della compagnia 'Gli Insensati - Academy' di Oleggio (No).

I gruppi vincitori si sono aggiudicati il Trofeo Franco Agostino Teatro Festival progettato e realizzato anche quest'anno dal Liceo Artistico 'Munari' di Crema, grazie alla collaborazione della professoressa Mariola Groppelli. Il loro trionfo, infine, è coronato da una straordinaria possibilità per il futuro: l'occasione unica di esibirsi in un teatro di grande rilevanza sul piano internazionale, da sempre vicino ai valori educativi del Franco Agostino Teatro Festival: il Piccolo di Milano, sul cui palco recitano ogni anno artisti di fama mondiale. 

L’appuntamento si rinnova giovedì 22, sempre al teatro San Domenico, per la rassegna delle scuole superiori. E per chi non potrà partecipare di persona alle rappresentazioni, ci sarà la possibilità vivere le emozioni della Rassegna in diretta: grazie alla collaborazione del professor Stelvio Cimato del Dipartimento Tecnologie dell'Informazione dell'Università degli Studi di Milano, sede di Crema, infatti, tutti gli spettacoli in concorso vengono trasmessi in streaming sul sito del FATF ( www.teatrofestival.it ).

21 Maggio 2014