il network

Martedì 10 Dicembre 2019

Altre notizie da questa sezione


CREMA

Rette più care al Folcioni

"E' colpa dei troppi tagli". Il presidente della Fondazione, Marotta scrive ai genitori dei 300 alunni

Rette più care al Folcioni

Un'alunna impegnata al pianoforte

CREMA - Era nell’aria da tempo, ora è ufficiale: come anticipato su queste colonne, la Fondazione San Domenico ha varato un nuovo piano tariffario per l’istituto musicale Folcioni. Parlare di soli aumenti non sarebbe corretto, perché l’offerta formativa è stata completamente riorganizzata, perché alcuni corsi costeranno meno che in passato e perché sono state introdotte condizioni di pagamento più agevoli.

Ciò non toglie, però, che con l’anno scolastico 2014/15 la scuola di musica costerà mediamente di più. Un ritocco con cui dovranno fare i conti circa trecento famiglie cremasche, alle quali si è rivolto con una lettera aperta il presidente del San Domenico Giovanni Marotta.

LEGGI DI PIU' SUL GIORNALE DI GIOVEDI' 22 MAGGIO



LEGGI E SCARICA 

21 Maggio 2014