il network

Venerdì 15 Novembre 2019

Altre notizie da questa sezione


CREMA

Per la morte della piccola Adelaide indagati tre anestesisti

L’ipotesi d’accusa è di omicidio colposo. Un atto dovuto. Sabato mattina l'autopsia

Per la morte della piccola Adelaide indagati tre anestesisti

La piccola Adelaide

CREMA - Per la morte della piccola Adelaide sono indagati tre anestesisti dell’ospedale: il primario Agostino Dossena, e i suoi collaboratori Paolo Comassi e Antonella Biazzi. L’ipotesi d’accusa è di omicidio colposo. Un atto dovuto. 

Muove altri passi l’inchiesta aperta mercoledì 14 maggio 2014 dal sostituto procuratore, Laura Patelli, la quale per sabato 17 maggio ha fissato l’autopsia sul corpicino della bimba che aveva compiuto un anno il 23 aprile scorso e che mercoledì mattina è morta un paio d’ore dopo l’anestesia. Il padre Antonio Croce e la mamma Claudia (abitano a Romano di Lombardia, Bergamo) l’avevano portata in ospedale per una gastroscopia.

LEGGI DI PIU' SUL GIORNALE DI SABATO 17 MAGGIO

© RIPRODUZIONE RISERVATA DI TESTI E FOTO

16 Maggio 2014