il network

Venerdì 15 Novembre 2019

Altre notizie da questa sezione


CREMA

Festa dell'albero, piazza Duomo invasa da fiori, piante e bambini

Migliaia di alunni delle scuole dell'obbligo hanno partecipato alla tradizionale manifestazione che accoglie la primavera

Un momento della festa
Piazza Duomo trasformata anche quest'anno in un enorme giradino botanico con tremila viole, 2.500 giovani piantine autoctone, 130 buste di semi, una per ciascuna delle classi in visita offerte dall’istituto agrario Stanga, altrettante bustine di semi di girasole regalate dallo Sraffa e una decina di altre buste per classe offerte della Libera associazione agricoltori. Sono questi i grandi numeri della 16ª Festa dell’albero, che  si è svolta stamattina. Benedetta dal vescovo Oscar Cantoni, visitata dal sindaco Stefania Bonaldi, dall’onorevole Cinzia Fontana, dal consigliere regionale Agostino Alloni e dal presidente del Parco del Serio Dimitri Donati, la festa organizzata e curata dall’istituto agrario Stanga con in testa Basilio Monaci, in collaborazione con il Corpo Forestale dello Stato e il Comune, ha richiamato qualche migliaio di alunni delle scuole di ogni ordine e grado della città e del circondario e tanti curiosi, che se ne sono tornati a casa con qualcosa da piantare nel loro giardino. Ad animare l’iniziativa sono stati anche i 26 stand allestiti dalle scuole, dalle guardie del Corpo Forestale, dalla Protezione civile, dal Parco del Serio, dal Parco Adda Sud e Parco Oglio Nord, dal gruppo micologico cremasco, dagli Amici dei fontanili, dai Percorsi del mulino, dalle associazioni agricole e da numerose associazioni ecologiche e di volontariato, per far conoscere ai visitatori i propri lavori riguardanti l’ambiente, la civiltà contadina e i percorsi botanici.

21 Marzo 2014