il network

Martedì 10 Dicembre 2019

Altre notizie da questa sezione


CREMA

Forzano l'ingresso e dormono in stazione: cinque denunciati

I ragazzi residenti nel Cremonese volevano passare la notte nella sala d'attesa ma un passante ha notato la porta aperta e chiamato la polizia

La stazione di Crema

Senza un posto dove passare la notte hanno spaccato la porta d’ingresso e poi si sono buttati a dormire nella sala d'attesa della stazione ferroviaria di Crema con le panche usate come provvisori letti. Protagonisti cinque ragazzi cremonesi, tre maggiorenni e due minorenni, che sono stati denunciati dalla polizia di Stato per i danneggiamenti. Ad accorgersi che qualcosa non andava un passante che ha notato la porta d’ingresso aperta e forzata. I ragazzi non hanno rotto nulla e non si sono impossessati di nulla. Forse hanno sottovalutato il fatto di aver forzato una porta e di essere entrati arbitrariamente in uno spazio pubblico chiuso. Il problema per loro era sia dove dormire che il ritorno a Cremona in attesa del treno.

15 Marzo 2014