il network

Mercoledì 19 Giugno 2019

Altre notizie da questa sezione

Blog


CREMA

Pendolari senza pace, soppresso il treno delle 7,20 per Milano

Dopo la mattinata da incubo di ieri, stamani il regionale non è partito: non si chiudevano le porte

Pendolari senza pace, soppresso il treno delle 7,20 per Milano

Se ieri era stata una giornata da incubo, quella odierna non è iniziata certo meglio per i pendolari dei treni. Il regionale 10456 diretto (ossia senza cambio a Treviglio) delle 7,20 da Crema per Milano Lambrate è stato cancellato. Un guasto alle porte ha impedito il via già alla stazione di partenza a Cremona. Di conseguenza, le decine di viaggiatori in attesa a Crema e nelle altre fermate della linea hanno subito pesanti ritardi. Trenord ha previsto una serie di fermate straordinarie per il regionale successivo, il 10458 atteso a Crema alle 7,31. Questo treno, che ha come capolinea la stazione di Treviglio, abitualmente non effettua servizio alle stazioni di Madignano, Casaletto Vaprio, Capralba e Caravaggio. Pesante la situazione per i viaggiatori, costretti ad ammassarsi su un unico convoglio. 

21 Febbraio 2014