il network

Martedì 25 Giugno 2019

Altre notizie da questa sezione

Blog


CREMA

'Racconta la tua favola',
un concorso per tornare bimbi

Quinta edizione promossa dall'associazione Passe-Partout, cinquanta scritti pervenuti da tutta Italia, il 9 maggio la premiazione

'Racconta la tua favola',
un concorso per tornare bimbi

La giuria del concorso

Le fiabe per sentirsi ancora bambini, per dar sfogo alla propria fantasia, addirittura per superare le difficoltà d’apprendimento. L’associazione Passe-partout rinnova il suo amore per il mondo della scrittura con la quinta edizione di ‘Racconta la tua favola’, concorso letterario nazionale divenuto nel tempo un punto di riferimento per gli appassionati del genere. Cinquanta gli scritti pervenuti alla sede dell’associazione di largo Falcone e Borsellino, spediti da ogni angolo d’Italia e firmati da autori di tutte le età. Tre le categorie in gara: i bambini dagli 8 ai 12 anni, i ragazzi dai 13 ai 18 e gli adulti. Gli elaborati verranno valutati ora da una giuria presieduta dallo scrittore e giornalista Antonio Grassi e completata da Nuccia Cavaliere, Stefania Diedolo, Francesco Edallo, Monica Magni, Gabriella Daverio e Paola Orini. «L’annuncio dei vincitori, a cui spetteranno premi in denaro, verrà fatto il 9 maggio con tanto di cerimonia — spiega la presidente di Passe-partout Rachele Ogliari — mentre i migliori scritti saranno raccolti in un volume». Il ricavato servirà a sostenere diverse realtà che si prendono cura di ragazzi con difficoltà d’apprendimento. Tra queste l’associazione Mirea, che nel 2013 ha aiutato con successo una trentina di bimbi cremaschi.

20 Febbraio 2014