il network

Venerdì 15 Novembre 2019

Altre notizie da questa sezione


PANDINO

Il cimitero chiude, la morte può attendere

Dal 10 al 13 marzo compresi, camposanto interdetto ai visitatori per i lavori di esumazione dell'Azienda speciale multiservizi del Comune

Il camposanto del borgo
PANDINO — Divieto d'accesso per quattro giorni al cimitero comunale. Il camposanto chiuderà dal 10 al 13 marzo compresi, per i lavori di esumazione previsti dall’Azienda speciale multiservizi che fa capo al Comune. Al di là dei commenti spiritosi di coloro che in questi giorni hanno letto il cartello affisso all'ingresso, non mancano le perplessità di fronte alla scelta della municipalizzata di mettere in atto questa soluzione. Dagli uffici spiegano che si tratta di precise disposizioni legate al vigente regolamento di polizia mortuaria. E aggiungono. "In caso di funerali si farà in modo di provvedere". Da capire come, se interrompendo i lavori oppure se liberando solo la zona dove andrebbe fatta la sepoltura. Prima di questa serrata, Asm ha previsto altri due giorni di chiusura parziale del cimitero, necessari alle operazioni preliminari di esumazione. Queste avverranno nel campo ‘D’, l’area sulla destra dell’ingresso, nelle giornate di giovedì 6 e venerdì 7 marzo.

20 Febbraio 2014