il network

Giovedì 12 Dicembre 2019

Altre notizie da questa sezione

Blog


CREMASCO

Arrestati a Spino tre scassinatori di slot machine

Noti in tutto il nord Italia per i loro colpi, si tratta di tre romeni fermati dai carabinieri

Arrestati a Spino tre scassinatori di slot machine

Erano noti in tutto il nord e centro Italia per l'abilità con cui aprivano serrature, soprattutto delle slot machine. Si tratta di tre romeni di 24, 30 e 34 anni, che hanno scorrazzato appunto per mezza Italia fino a quando i carabinieri del nucleo radiomobile di Crema li hanno fermati a un posto di blocco a Spino d’Adda, mercoledì poco prima di mezzogiorno. Con l’attrezzo che è stato trovato nell’auto e che è mostrato nella fotografia: approfittando della confusione e fingendo di giocare, due hanno il compito di ‘coprire’ alla vista degli altri avventori di sale slot e locali pubblici, il lavoro del terzo che infila la chiavetta nel pistone della serratura, apre il cassetto delle slot e lo svuota. Alle spalle hanno diverse denunce sempre per furti o per possesso ingiustificato di arnesi e grimaldelli da scasso. la loro presenza era stata segnalata e i carabinieri quando hanno visto transitare la Peugeot con i tre a bordo l’hanno fermata: in auto oltre alla chiavetta avevano altri arnesi e per questo sono stati denunciati.

31 Gennaio 2014